Attenzione: Per operazioni di manutenzione sistemistica l'accesso al sito web per i soci e la consultazione di alcuni dati statistici sono bloccati sino a termine lavori.
Registro Nazionale di Aferesi Terapeutica-Unico
Una data importante nel programma di sviluppo del Registro
25/07/2011

Da oggi il data base viene ufficialmente condiviso con la Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare (SIdEM). Il Gruppo di Studio di Aferesi Terapeutica della SIN e la SIdEM hanno convenuto di condividere il registro e di collaborare ad un progetto unico per la archiviazione dei dati delle aferesi terapeutiche in modo da catalogare in un solo data base tutte le procedure somministrate nelle varie specialità. L’intento è quello di poter fornire una rappresentazione corretta e completa della aferesi terapeutica praticata in Italia. I dati organizzati, le tabelle elaborate, i grafici, riportati nella pagina “Statistiche” sono a disposizione di tutti naviganti che liberamente vorranno accedere al sito web www.aferesi.it. oggi, contestualmente, viene attivato il registro nella sua veste aggiornata. Il sito web www.aferesi.it si presenta totalmente rinnovato nella veste grafica, nei meccanismi di consultazione, nei metodi di archiviazione, nei supporti di sicurezza a protezione dei dati presenti nel sito. Per la veste grafica il miglioramento riguarda la visibilità che va ad adeguarsi ai nuovi standard di visualizzazione dei monitor moderni. Questo aggiornamento ha anche permesso di rendere più veloce il caricamento delle pagine di consultazione. La evoluzione più importante riguarda la realizzazione di un nuovo percorso di archiviazione delle procedure di aferesi, reso più corretto nella sequenzialità delle informazioni richieste, più rapido nella procedura di immissione dati, più semplice ed intuitivo. Un ringraziamento a tutti gli operatori che nel tempo hanno creduto in questo programma, lo hanno condiviso e sostenuto, ed hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto. Un ringraziamento a tutte le UO afferenti alla SIdEM che hanno concorso a realizzare i censimenti relativi le aferesi praticate in ambito ematologico. Un ringraziamento a tutti i nuovi operatori che vorranno iscriversi al registro, condividere questo percorso e rendere “unico” questo progetto a livello nazionale. Certi che questa collaborazione rappresenterà pietra miliare per la conoscenza, la diffusione ed il corretto sviluppo dell’aferesi, inviamo a Tutti un augurio, condiviso, di buon lavoro.

Stefano Passalacqua
Referente per il registro di aferesi SIN

Giustina de Silvestro 
Referente per il registro di aferesi SIdEM

Stefano Passalacqua e Giustina de Silvestro
Stampa la pagina
Attenzione: Per operazioni di manutenzione sistemistica l'accesso al sito web per i soci e la consultazione di alcuni dati statistici sono bloccati sino a termine lavori.