Attenzione: Per operazioni di manutenzione sistemistica l'accesso al sito web per i soci e la consultazione di alcuni dati statistici sono bloccati sino a termine lavori.
I Studio Multicentrico Italiano sulla LDL-aferesi
01/08/2006

I STUDIO MULTICENTRICO ITALIANO SULLA LDL-AFERESI
Lo scopo di questa iniziativa, che vuole coinvolgere tutti i Centri italiani interessati, è quello di raccogliere il maggior numero possibile di informazioni sulla LDL-aferesi per ottenere innanzitutto un quadro rappresentativo dello stato attuale di diffusione di questa tecnica terapeutica extracorporea nel nostro Paese. Ove possibile, l’intento è di stabilire un protocollo operativo comune di tipo interdisciplinare, ottimizzare gli standard qualitativi e delineare le nuove linee guida sulla LDL-aferesi, come già avviene in altri Paesi Europei. Tra tutti è di esempio la Germania. I dati raccolti, avendo una valenza scientifica di rilievo, non soltanto potranno essere utilizzati al fine di meglio illustrare alle autorità sanitarie nazionali la realtà e le necessità di questo settore terapeutico, ma potranno anche essere presentati in eventi formativi di rilevanza nazionale ed internazionale per la comunità medica, nonché essere finalizzati alla pubblicazione su riviste scientifiche del settore, su medline con impact factor. La raccolta dei dati avverrà preferibilmente per via informatica su appositi semplici moduli che verranno messi a disposizione dei Centri partecipanti tramite un sito web specifico: http://masteraferesi.altervista.org. I dati dovranno essere raccolti in rigorosa osservanza della normativa inerente la tutela della privacy e la riservatezza dei dati personali. L’elaborazione statistica dei dati verrà effettuata dal coordinamento dello Studio e successivamente i risultati verranno condivisi, analizzati e valutati con tutto il gruppo di ricerca, che per la natura e caratteristiche intrinseche del tema di studio, avrà ovviamente composizione scientifica interdisciplinare.

Claudia Stefanutti
Stampa la pagina
Attenzione: Per operazioni di manutenzione sistemistica l'accesso al sito web per i soci e la consultazione di alcuni dati statistici sono bloccati sino a termine lavori.